Ausilio: “Non cederemo Lautaro Martinez”, Icardi-PSG oramai è fatta

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Salvo imprevisti, Lautaro Martinez continuerà a giocare nell’Inter negli anni a venire. Parole del ds nerazzurro Piero Ausilio. Com’è noto, il bomber argentino è seguito dal Barcellona di Bartomeu, pronto a regalare a Leo Messi un partner d’attacco gradito alla pulga. Ausilio però fa muro e durante un’intervista a Sky, il ds dell’Inter fa il punto della situazione riguardo al gioiello argentino in forza ai nerazzurri:

“Noi puntiamo su Lautaro, è un asset importante per il club. E poi non dimentichiamoci che ha ancora tre anni di contratto con noi. L’Inter non cede i suoi giocatori migliori, ma li tiene ed eventualmente poi si rinforza sul mercato: questo vale anche per Lautaro. Noi non vogliamo venderlo, poi c’è una clausola (111 milioni ndr). E l’unica possibilità che esiste oggi di vedere il giocatore lontano dall’Inter è proprio il pagamento di quella clausola”. 

Insomma, Ausilio è chiaro: Lautaro Martinez è parte attiva del progetto Inter e non sarà ceduto a prezzo di saldo o in cambio di calciatori poco convincenti.

Icardi-PSG, accordo già fatto per il trasferimento

Intanto sul fronte Icardi-PSG, ci sono delle importanti novità. Secondo il Corriere dello Sport, Leonardo è riuscito a far abbassare le pretese ai nerazzurri portando il prezzo del cartellino da 70 milioni a 60-65 milioni. La cifra dovrebbe essere congrua per la chiusura dell’operazione che consentirà a Maurito di vestire la maglia dei parigini a titolo definitivo. Siamo oramai ai dettagli. Icardi proseguirà dunque la sua carriera a Parigi senza far ritorno a Milano.

  •   
  •  
  •  
  •