Belotti-Fiorentina: i viola sacrificherebbero due pedine importanti per il “Gallo”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La Fiorentina è sulle tracce di Andrea Belotti. I viola vogliono acquistare una prima punta di spessore per ambire a posizioni importanti in campionato, e l’attaccante del Torino sembra essere il calciatore più adatto al progetto di Commisso. Il “Gallo” è una punta d’area di rigore, scaltro e abilissimo nei gol acrobatici. L’ideale per una squadra dedita al cross in area per andare in gol. Insomma, con un attaccante del genere, la rete è garantita e la Fiorentina vuole un grande nome come Belotti, in grado di far tornare a sognare la tifoseria.

Secondo La Nazione, non sarà semplice arrivare all’attaccante granata e alcune pedine verranno sacrificate. Il giornale parla di due calciatori importanti: Milenkovic e Pezzella. Entrambi hanno mercato e il serbo piace molto al Napoli di De Laurentiis, il quale lo vorrebbe per sostituire Koulibaly. Belotti sta passando un momento molto complicato a Torino e la Fiorentina vuole approfittare della situazione prima che arrivi la concorrenza.

Cutrone via per fare spazio a Belotti?

A quel punto, la Fiorentina dovrà cedere un attaccante di valore per fare spazio a Belotti e il maggiore candidato pare essere Patrick Cutrone. L’ex attaccante del Wolverhampton non ha lasciato il segno a Firenze da quando è arrivato nel mercato di gennaio: solamente 7 presenze e zero reti. Con l’eventuale arrivo di Belotti, non troverebbe spazio per giocare e la sua partenza è sempre più probabile. Secondo alcuni rumors, il prezzo de il Gallo potrebbe arrivare a cifre vicine a 80 milioni di euro. Un investimento ingente ma assolutamente di valore per una squadra come la Fiorentina.

  •   
  •  
  •  
  •