Calciomercato: Juve, ascolta Chiellini! “Pogba? Lui è davvero forte e…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Sulle colonne di Super News abbiamo già avuto modo di lodare a più riprese le qualità tecniche e agonistiche di Paul Labile Pogba, centrocampista attualmente in forza al Manchester United. Le stesse, per inciso, che la Juventus ama e che ha potuto conoscere da vicino durante la permanenza del calciatore transalpino all’ombra della Mole Antonelliana, sino alla separazione del 2016, con annesso ritorno del francese in quella Perfida Albione che l’ha sportivamente svezzato. Quattro anni più tardi, le voci di un nuovo matrimonio tra Pogba e la “Vecchia Signora” si fanno giorno dopo giorno sempre più insistenti e le nozze si celebrerebbero con la benedizione di un vero e proprio concentrato di juventinità: Giorgio Chiellini.

Chiellini: “Pogba? Forte davvero!”

Nella sua autobiografia “Io, Giorgio”, il capitano della Juventus dedica una parte del manoscritto proprio a Pogba, dichiarando quanto segue. “Ricordo quando arrivò da noi… Dopo tre o quattro giorni di ritiro, io e i miei compagni ci guardammo in faccia e dicemmo: ‘Ehi, ma questo è forte davvero!’. Proveniva dal Manchester United da svincolato, era giovanissimo e pensavamo fosse uno dei tanti di passaggio, uno di quelli che le società usano per fare mercato. Nessuno si aspettava un campione del genere”. Poi, una riflessione di natura tattica: Pogba si muoveva in campo con questo suo incredibile fisico, era magico, impressionante. E dire che le prime partite le giocò fuori ruolo, davanti alla difesa per far riposare Andrea Pirlo. Ma conoscendolo, nel tempo a venire si capì che quel ruolo era stato limitante: Paul non poteva aprire la falcata e liberare la sua prepotenza fisica e tecnica, quella che gli avrebbe permesso di diventare il formidabile ‘tuttocampista’ che conosciamo”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Paolo Maldini: contatto con il Gent per Yaremchuk e spinta su Zaccagni