Chirico attacca: “Agnelli dica no ai playoff. Non vogliono far vincere lo scudetto alla Juve”

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Marcello Chirico, opinionista su 7Gold e direttore de “IlBianconero.com” si è espresso in merito alla probabile ripartenza della Serie A, attualmente ferma dallo scorso 10 marzo a causa dell’emergenza Coronavirus. Chirico si è scagliato in particolar modo contro il Governo, reo secondo il giornalista di non saper gestire in modo capace questa situazione e anche la Federazione non si sta dimostrando all’altezza. La rabbia di Chirico è incentrata in particolar modo sull’incapacità di prendere una decisione in circa 2 mesi dallo scoppio della pandemia e al momento non si hanno certezze se la Serie A riprenderà come si ipotizza il 13 giugno o quantomeno il 20 oppure se la stagione 2019-2020 verrà conclusa come in Francia, Olanda e Belgio.

Chirico contrario all’ipotesi playoff paventata da Gravina

Chirico si scaglia contro la decisione di Gravina di prendere in considerazione playoff e playout. Ecco le sue parole: “Gravina non molla, e pur di riuscire ad accontentare Lotito e quei presidenti non disponibili a fare sconti alle televisioni sui diritti-tv è tornato a riproporre la soluzione playoff e playout per stabilire squadra campione e retrocessioni. Ipotesi presa in considerazione a marzo e poi scartata, ora ripresa per scongiurare la chiusura anticipata della Serie A. Anche lo scudetto a tavolino era stata scartata, ‘tanto Agnelli ha già detto di non volerlo’ ha ripetuto Gravina, terrorizzato dall ‘idea di doverlo mai dare alla Juve”.

Chirico da un suggerimento ad Andrea Agnelli: “Agnelli al momento sull’argomento non si è mai espresso. Pubblicamente ha dichiarato di essere favorevole alla ripresa della Serie A. Sarebbe opportuno che Angelli torni a parlare dichiarando chiaramente di essere contrario ai playoff. Come fece un mese fa Lotito giustamente. Perchè non si cambiano le regole in corsa, anche se per la Figc non sarebbe la prima volta”.

Chirico sul futuro della Serie A: “Gravina deve essere in grado di far ripartire la Serie A completando le partite rimaste, oppure si arrenda pensando a programmare la prossima stagione, attuando una serie di riforme che sarebbero auspicabili. Come per esempio la Serie A a 20 squadre è insostenibile. Abbandoni l’idea playoff, in caso contrario Agnelli si rifiuti di giocarli o faccia scendere in campo l’Under 23 o la Primavera. Questo campionato, se riprenderà, servirà per non far vincere lo scudetto alla Juve”.

(fonte:calciomercato.com)

  •   
  •  
  •  
  •