Il Governo dà l’ok agli allenamenti di squadra

Pubblicato il autore: Alessio Prastano Segui

Arriva il tanto attesa via libera, anche se non ancora ufficiale. Gli allenamenti di squadra torneranno dal prossimo 18 maggio. La notizia è stata resa nota da una comunicazione congiunta del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, e del Ministro della Salute, Roberto Speranza: “Il parere richiesto dal Governo sul protocollo presentato dalla Figc è stato espresso dal Comitato Tecnico Scientifico e conferma la linea della prudenza sinora seguita dai ministeri competenti. Le indicazioni del Comitato, che sono da considerarsi stringenti e vincolanti, saranno trasmesse alla Federazione per i doverosi adeguamenti del Protocollo in modo da consentire la ripresa in sicurezza degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio“.

Sembra proprio in discesa la strada verso la ripresa del campionato. Ma la situazione è in costante evoluzione. Per cui, occorre mantenere i piendi ben saldi e rispettare quello che sarà il Protocollo di sicurezza. La ripresa degli allenamenti di squadra è un notevole passo in avanti verso la normalità – seppur a porte chiuse – che tutte le squadre del massimo campionato italiano stanno attendendo, tifosi compresi.

Leggi anche:  Probabili formazioni Napoli-Inter: le scelte di Gattuso e Conte

Molte dei club della Serie A hanno riaperto i propri centri sportivi, rispettando le norme di sicurezza imposte. Durante questa settimana, tutte le squadre riprenderanno a lavorare, aspettando l’ufficialità del 18 maggio, che arriverà nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •