Moratti attacca la Juve: “Loro avevano truffato”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Massimo Moratti, storico presidente dell’Inter, vincitore del Triplete nel 2010, ha attaccato il presidente della Juventus Andrea Agnelli nella lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. I giorni scorsi Agnelli mise un like ad un tifoso che chiedeva di non accettare lo scudetto a tavolino in caso di annullamento del campionato, perché “la Juventus non è l’Inter“. Il like del presidente bianconero ha scatenato i social e l’entusiasmo dei tifosi juventini, che non digerirebbero una possibile vittoria in questo modo. Moratti, quindi, ha così replicato al gesto di Andrea Agnelli: “C’è una leggerissima differenza. Allora si trattava di una truffa, qui di un virus che ha paralizzato il mondo” afferma l’ex patron Inter, alimentando la polemica.

Inoltre Massimo Moratti ha commentato un possibile Triplete da parte della Juventus, da anni inseguito dalla società bianconera: “Triplete Juve? Avranno altre occasioni. Se mi darebbe fastidio un loro en plein? Nessun record resiste in eterno. Di sicuro il Triplete non ce lo toglierà nessuno“. Quest’anno l’Inter ha disputato un ottimo campionato di Serie A, grazie anche al lavoro di Antonio Conte, rimanendo in corsa per vincere lo Scudetto, ma Moratti ha la sua idea: “Lo Scudetto? Ora non è una priorità. Però l’Inter ha tutto per vincerlo“.

  •   
  •  
  •  
  •