Nasce l’European Solidarity Cup: in Italia Inter insieme a Bayern e Real Madrid

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Nasce l’European Solidarity Cup: in Italia Inter insieme a Bayern e Real Madrid. Inter, Real Madrid e Bayern Monaco si affronteranno nella nuova ‘European Solidarity Cup’. Il presidente Zhang spiega che vogliono celebrare il personale sanitario.

Ecco la nuova European Solidarity Cup: per l’Italia in campo l’Inter

Inter, Bayern Monaco e Real Madrid. Tre tra le più importanti squadre d’Europa, hanno deciso di unire le proprie forze con l’obiettivo non solo di lanciare un messaggio di solidarietà, ma anche di raccogliere proventi che saranno interamente devoluti a strutture sanitarie. I tre club nel 2021 organizzeranno, a tale scopo, la European Solidarity Cup – Football for Heroes, un mini torneo che vedrà Milano, Madrid e Monaco ospitare sfide di altissimo livello e che vedranno protagoniste proprio le tre squadre.

Il club nerazzurro, attraverso un comunicato social, ha spiegato in cosa consisterà la European Solidarity Cup: “L’Inter ospiterà la “European Solidarity Cup – Football for Heroes” insieme a Bayern Monaco e Real Madrid nel 2021, con l’obiettivo di lanciare insieme un messaggio di solidarietà e di sottolineare l’importanza della coesione tra i paesi europei, inviando un aiuto concreto alle strutture mediche e ospedaliere. I tre club si sfideranno in un torneo all’italiana in cui ognuno dei tre match sarà ospitato a turno nelle tre città europee: a Milano si giocherà Inter-Bayern Monaco, a Madrid i nerazzurri sfideranno il Real, mentre a Monaco sarà la volta del Bayern contro gli spagnoli. Le date degli incontri saranno stabilite in base ai calendari degli impegni di ciascuna squadra e una volta che sarà permesso ai tifosi di assistere alle partite allo stadio“.

Enorme soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’ Inter Steven Zhang, che ha svelato come questa iniziativa rappresenti anche un modo per ringraziare tutte quelle persone che negli ultimi mesi hanno combattutto in prima linea il Coronavirus: “La pandemia ha colpito con grande forza le popolazioni di tutto il mondo. Il grande impegno del personale sanitario è stato essenziale per permetterci ora di tornare a guardare al futuro. Con questa iniziativa vogliamo ringraziarli e celebrare il loro lavoro e allo stesso tempo lanciare un messaggio di unità e solidarietà tra le nazioni“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il campione dell'Atalanta scatena un'asta europea!