Palomino: “Mi piacerebbe ritornare in Argentina. Sogno la Nazionale”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Le squadre sono ritornate in campo per quanto concerne gli allenamenti, e le possibilità di vedere il campionato riprendere stanno aumentando sempre di più. Il difensore dell’Atalanta José Luis Palomino, nella diretta Instagram con la rivista argentina El Equipo Deportea, ha rilasciato qualche dichiarazione: tra Coronavirus e calciomercato (specialmente quello argentino) e il sogno di essere convocato in Nazionale.

PENSIERO ALLA CITTÀ DI BERGAMO – “Per Bergamo è stata una situazione molto delicata per via del Coronavirus. Mi auguro che tutto questo finisca il prima possibile”.

RIPARTENZA SERIE A? SOLO IN SICUREZZA – “Riprendere il campionato? Non c’è alcuna certezza, se non l’ipotesi di ricominciare il 18 maggio per quanto allenamenti di gruppo, siamo in continuo aggiornamento con la Società: facciamo una videoconferenza a settimana. L’importante è che si possa ritornare a giocare nella maniera più sicura possibile: in caso contrario sarà molto complicato attuare tale procedura. Champions? Dovrebbe riprendere ad Agosto, ma la salute è un fattore tanto prioritario quanto fondamentale”.
CAPITOLO CALCIOMERCATO – “In Italia sto molto bene, e l’Atalanta è una grande squadra. Un giorno però spero di ritornare in Argentina: magari giocare per il San Lorenzo. Per centrare la Nazionale bisognerà impegnarsi tanto: in particolar modo sotto l’aspetto della continuità.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: