Playoff scudetto? Ravezzani: “L’unico modo è…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

La soluzione playoff per l’assegnazione dello scudetto in Italia non sembrerebbe scaldare troppo gli animi delle società in lizza per la conquista del titolo di campione della Serie A né le emittenti televisive, che sicuramente andrebbero a vedere diminuire il numero delle partite trasmissibili originariamente previste per la stagione 2019/2020 (anche se i match decisivi per il passaggio alle semifinali e alla finale per la conquista della coppa registrerebbero picchi di share probabilmente mai visti prima d’ora). Eppure, l’ipotesi rimane sul tavolo della Lega e potrebbe essere presa in considerazione qualora lo scenario epidemiologico non consentisse una regolare ripartenza degli incontri del massimo torneo nazionale o si palesassero nuovi contagi nelle rose delle formazioni che partecipano all’attuale campionato.

Playoff, Ravezzani: “L’unico modo è…”

A tal proposito, è giunta in queste ore su Twitter l’opinione di Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, che ha voluto presentare ai suoi follower la sua personale idea circa la struttura che dovrebbero assumere i playoff qualora venissero davvero introdotti per la stagione attuale. “Certo che playoff e playout farebbero felici Sky e un buon numero di squadre – ha dichiarato –. Resterebbe però il nodo dei criteri da adottare. A oggi quello più logico sarebbe riprendere il modello della B. Le prime due aspettano in semifinale le vincenti di terzo-sesto e quarto-quinto posto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mourinho chiama Sergio Ramos, la Roma tenta il colpo