Roma: polemiche tifosi su ripresa

Pubblicato il autore: Spaziani fabrizio Segui

Nel mondo del calcio, dopo due mesi di sosta forzata ci sono squadre che dalla settimana prossima sono pronte a ripartire ed è il caso anche della società sportiva Roma.
La Regione Lazio ha dato il via libera alla ripartenza anche se permangono ancora problemi legati al famoso Coronavirus infatti persistono positività e decessi in Italia sempre in una grande quantità.
La Roma ringrazia e allora già da domani 4 maggio si ricomincerà a Trigoria con le visite mediche di rito e con gli allenamenti individuali rispettando però il distanziamento sociale.
L’accordo raggiunto però non ha trovato tutti pienamente d’accordo infatti tra i tifosi c’è una certa discordanza di vedute tra coloro che volevano una ripartenza e coloro che volevano che la stagione agonistica si fosse conclusa a metà.
Specialmente sui vari social c’è stato un forte indice di persone che con lo stato attuale vigente prospettano una chiusura anticipata poiché secondo loro non essendo ancora stato sconfitto il male è fortemente rischioso, ma anche perché un calcio senza pubblico non è la stessa cosa.
La società giallorossa che ha una delle tifoserie più calorose d’Italia rispetta i pro e i contro e i favorevoli alla ripresa sono soddisfatti della decisione presa perché non vedono l’ora che la propria squadra riscenda in campo anche se, le porte resteranno chiuse.

  •   
  •  
  •  
  •