Algoritmo: chi sarebbe primo in Serie A tra Juventus, Lazio e Inter?

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Il quotidiano “La Repubblica”, nella sua edizione odierna, prova a far di conto e a decretare la squadra campione della Serie A 2019/2020 qualora nuovi casi di Coronavirus si palesassero e costringessero il torneo a vivere un nuovo stop, questa volta definitivo. Secondo l’algoritmo di cui ormai si parla ininterrottamente da giorni e utile a regalare una proiezione della classifica alla trentottesima giornata senza che le compagini scendano in campo, le posizioni di vertice sarebbero ben definite e non ci sarebbero dubbi di sorta sul nome del team al primo posto della graduatoria, al di là dell’assegnazione o meno dello scudetto…

Serie A decisa dall’algoritmo? Ecco chi sarebbe campione

Basandosi esclusivamente sulla proiezione pubblicata sulle colonne de “La Repubblica”, a trionfare sarebbe, ancora una volta, la Juventus, che si aggiudicherebbe il primato con 92,07 punti all’attivo. Alle sue spalle, tutto immutato rispetto alla situazione attuale, con Lazio, Inter e Atalanta qualificate alla prossima Champions League. In quinta e sesta posizione troveremmo Roma e Napoli, con annesso pass per disputare l’Europa League 2020/2021. A seguire, Hellas Verona e Parma, con il Milan soltanto nono. Retrocessione in Serie B, invece, per Lecce, SPAL e Brescia, con i giallorossi beffati di appena 33 centesimi di punto dal Genoa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?