Calamai: “Stadio a Campi. Ibrahimovic utile a Vlahovic. Riguardo il mercato…”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno riguardo la situazione attuale della Fiorentina. Calamai ha trattato i temi attuali del nuovo stadio e ha fatto il punto sul mercato viola:

Il nuovo stadio? Ieri Barone è stato chiaro, Campi è una cosa seria.Faccio uno più uno… Non sono un esperto ma secondo me si va a Campi, anche perché al Franchi non ci sarebbe neanche lo spazio per l’area commerciale che ha in mente la Fiorentina. Problema viabilità a Campi? Ci sono già i progetti per la tramvia, andrebbe fatto un altro casello autostradale. Ci sarebbe lo spazio per i parcheggi, non manca niente. Commisso avrebbe dovuto spendere circa 60 milioni solo per mettere a posto la Mercafir, mentre il terreno di Campi costa relativamente poco. Lo spazio a disposizione è grande e la Fiorentina è pronta ad aprire ad altri investitori. Non vedo problemi. Vi sembra che Campo di Marte abbia problemi di viabilità minori rispetto a Campi Bisenzio?”. 

Oltre al tema stadio, Calamai ha parlato dell’attuale tecnico viola, Iachini, ma anche del mercato della Fiorentina:

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Iachini? Se la Fiorentina ha anche solo un 30% di dubbio, non va confermato, altrimenti fiducia piena. Mercato? Metto un punto interrogativo su Pulgar perché secondo me la Fiorentina sta cercando un regista. Dal mercato arriveranno anche un terzino sinistro e un difensore di costruzione con caratteristiche diverse rispetto a Pezzella, che potrebbe andarsene. Milenkovic può restare. Credo che la società viola abbia pensato a Mertens prima che ricucisse con il Napoli. Cutrone? Oggi la Fiorentina ha la possibilità di riscattarlo, ma ha la possibilità di non farlo. Ibrahimovic sarebbe stato perfetto per far crescere Vlahovic”. 

  •   
  •  
  •  
  •