Dazn pensa alla cessione di Goal.com. Nuovi investimenti in arrivo?

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Dazn, gli effetti della pandemia del Coronavirus si fanno sentire. Con la sospensione dei massimi campionati europei tra cui Liga e Ligue 1 e la sospensione tra l’altro di Serie A e Serie B durante il periodo del lockdown, le conseguenze per Dazn si sono fatte sentire. In effetti l’emittente ha solo la possibilità di trasmettere live i suoi eventi e di conseguenza il suo palinsesto con la sospensione dei campionati è stato completamente stravolto. Oltre alla cancellazione dei vari eventi sportivi, Dazn ha dovuto fare i conti con la Lega Calcio per quanto riguarda il pagamento dell’ultima rata riguardante i diritti tv dell’attuale stagione, pagamento che al momento non è ancora avvenuto. Dazn per trovare una soluzione a tutto ciò, starebbe pensando di cedere il sito multilingua Goal.com.

Dazn con la cessione di Goal.com guarda al futuro con nuovi investimenti

A quanto per sistemare i suoi conti, pare che Dazn abbia contattato il fondo TPG per instaurare una trattativa riguardante la cessione di Goal.com. TPG ha degli ivestimenti importanti possedendo le quote di aziende importanti come Burger King e Cirque du Soleil. L’acquisto da parte di Dazn di Goal.com pare sia costata circa 11 milioni di dollari. Ma oltre la cessione di Goal.com, Dazn sta pensando di guardare al futuro e pare l’emittente sia in trattativa con Liberty Media, società che detiene la Formula 1.

Leggi anche:  Sky, il Covid fa tremare i conti: giù i ricavi, abbonati in forte calo

(fonte: calciotoday)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,