Dybala post Bologna: “Il Napoli ha fatto un tiro in porta”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

La Juventus ieri è tornata, vincendo a Bologna, con i suoi due uomini più rappresentativi, Cristiano Ronaldo, su calcio di rigore, assegnato da Rocchi dopo la segnalazione del Var, e Paulo Dybala, uscito fortunatamente dall’incubo covid con un gran sinistro dei suoi all’incrocio dei pali.

Proprio lui, il talento argentino, ha espresso la sua opinione, dopo la partita del Dall’Ara, anche in riferimento alla finale di Coppa Italia, persa col Napoli mercoledì scorso ai calci di rigore, dove Alex Meret lo ipnotizzò parando il suo tiro.

“Il Napoli non è mai stato pericoloso, la prima vera occasione l’hanno avuta al novantesimo, per il resto tatticamente abbiamo giocato bene e se avessimo vinto lo avrebbero detto anche gli altri. Con questa partita oggi, eravamo più brillanti ed abbiamo fatto una buona gara”.  Dybala forse ha ripreso la fiducia che necessitava, ma in due gare con Milan e Napoli, non ricordiamo un dominio totale dei bianconeri in campo, anzi, proprio nella finale, la Juventus è stata salvata dai due pali, quello di Insigne su punizione e quello di Elmas al 93′.

Leggi anche:  Dove vedere Lavello-Taranto, streaming gratis Serie D e diretta TV in chiaro?

Senza dimenticare i miracoli di Buffon, su Demme e su Maximovic che hanno portato poi i bianconeri alla lotteria finale dei calci di rigore dove poi gli azzurri sono stati più precisi e concreti.

  •   
  •  
  •  
  •