Inter: Vertonghen e Kumbulla obiettivi concreti, via Godin e Ranocchia

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’obiettivo dell’Inter di Antonio Conte per la prossima stagione è quello di voler rinforzare il proprio reparto arretrato, sfruttando uomini di valore ed esperienza. Le prestazioni di Diego Godin purtroppo non hanno convinto ne Conte ne la dirigenza nerazzurra che già sta valutando dei profili per sostituire il centrale difensivo uruguaiano. Godin purtroppo non si è abituato a giocare nella difesa a tre imposta dal tecnico pugliese, essendo sempre stato impiegato in coppia a un altro centrale in una difesa a quattro. Oltre all’ex Atletico Madrid, anche Ranocchia è con le valigie pronte. Dunque urge un rinnovamento difensivo per l’Inter.

Proprio per questo motivo, Ausilio sta cercando un difensore capace di giocare nel 3-5-2 di Conte, dotato di tecnica e fiato da vendere. L’Inter pare sempre più convinta di puntare su Vertonghen, difensore belga del Tottenham. L’ex Ajax dovrebbe lasciare gli Spurs con i quali ha terminato la sua avventura in Premier League e la Serie A sembra allettarlo. Vertonghen è un difensore versatile e impiegabile sia come centrale puro, che come terzino. Nonostante abbia solo un anno in meno di Godin, il belga è senz’altro un giocatore utilizzabile in una difesa a tre. Secondo le ultime indiscrezioni, la società lombarda ha messo gli occhi pure su Kumbulla del Verona.

Il giovane albanese è un ottimo prospetto per il futuro e il prezzo del suo cartellino ammonta a 35 milioni di euro. L’idea sarebbe quella di lasciare il difensore un altro anno nel Verona per maturare. Idea gradita anche dalla società veneta.

  •   
  •  
  •  
  •