Lazio, Strakosha denuncia Brambati per diffamazione

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Giorni fa l’ex calciatore del Bari, Massimo Brambati, rilasciò delle dichiarazioni riguardo il portiere della Lazio, Strakosha, durante una diretta live su Instagram. Brambati rivelò di una presunta positività al Coronavirus da parte dell’estremo difensore biancoceleste e che quest’ultimo avrebbe cercato di nascondere.

Dichiarazioni gravi e che sono balzate immediatamente sui giornali, destando allarme in tutto l’ambiente biancoceleste. La notizia risultò poi priva di ogni fondamento, dato che lo stesso Strakosha ha smentito la sua positività durante un’intervista al giornale albanese Supersport. Il portiere albanese infatti è sempre risultato negativo e dichiarò al periodico che “alcune persone parlano troppo”. La reazione stizzita del ragazzo è stata assolutamente consona dato che la fake news rilasciata da Brambati, stava minando l’ambiente della Lazio.

Denuncia in arrivo per Brambati da parte di Strakosha

Quest’oggi, il Messaggero riporta di una imminente denuncia da parte di Strakosha nei confronti di Brambati per via di questo fatto. Il 25enne portiere laziale denuncerà l’opinionista calcistico per diffamazione, la quale non riguarda solamente la positività al Covid-19 ma anche un infortunio datato 22/04/2020 riportato da Brambati. La documentazione riportata all’autorità giudiziaria recita anche che “stigmatizza l’assoluta falsità delle dichiarazioni pubbliche del Sig. Brambati e immediatamente divulgate dai principali organi di informazione”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa
Tags: