Napoli, caso Lozano: il messicano cacciato dall’allenamento da Gattuso

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Arrivato a Napoli con grandi speranze, il messicano Hirving Lozano non ha avuto proprio fortuna con la maglia della squadra partenopea. Nonostante un buon inizio che lo vide andare in gol contro la Juventus allo Stadium, l’ex PSV non ha mantenuto le aspettative. Dotato di una spiccata velocità e di buona tecnica, l’attaccante latino americano ha fatto vedere delle buone cose e il suo talento non può essere di certo messo in dubbio. La sua personalità e maturità però si.

Il Corriere dello Sport riporta nell’edizione odierna di un allontanamento dall’allenamento del Napoli da parte di Gattuso nei confronti di Lozano. Rino ha deciso di cacciare il messicano dalla seduta non avendo visto il giusto il impegno da parte del calciatore, a due giorni di distanza dalla finale di Coppa Italia. Un episodio increscioso ma che non ha minato assolutamente l’atmosfera in casa Napoli prima della finale di Coppa Italia in programma domani contro la Juventus.

Leggi anche:  Carlo Pellegatti difende a spada tratta il Milan: "Non si tiene conto assolutamente che giochiamo mediamente con sei, sette assenti"

Addio Napoli a fine stagione

Ciò che è praticamente sicuro è che Lozano verrà ceduto a fine stagione. Il ragazzo ha diverse offerte, pure dall’Everton di Ancelotti. Con Carletto alla guida del Napoli, Lozano fece vedere pure delle buone cose e l’attuale tecnico dell’Everton ha sempre stimato il calciatore, con il quale lavorerebbe ancora volentieri.

  •   
  •  
  •  
  •