Svelato il patto tra Pjanic e Sarri

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


É ormai ufficiale, Miralem Pjanic alla fine di questa stagione lascerà la Juventus per indossare la maglia del Barcellona. Ma i quattro anni trascorsi in bianconero sono difficili da dimenticare, anche per chi, come Sarri, non li ha vissuti tutti con lui. Tuttavia il tecnico della Juventus gode di profonda stima per il bosniaco e soprattutto nell’ultimo periodo non ha mai esitato a dimostrarlo. E anche ora che l’ufficialità della partenza di Pjanic è stata data, Sarri continua a puntare sul giocatore:

«La possibilità che non dia il 101% in questo finale di stagione non la vedo»

Parole quelle di Sarri che ci lasciano intendere che questa sera contro il Genoa Pjanic possa giocare titolare. Ma non solo ‘sta sera. Infatti, sembrerebbe che tra tecnico e giocatore ci sia un più o meno tacito patto: vincere ancora un trofeo, magari due. Per poter concludere la storia Pjanic – Juventus con la giusta celebrazione.

Leggi anche:  Cessione al Marsiglia di Milik, ad un passo dalla Lique 1

Fino ad allora però le partite da giocare sono ancora tante e chissà che la risoluzione della sua situazione non renda Pjanic più sereno in campo e in grado di ritrovare la sua forma fisica e mentale migliore. Intanto i messaggi da parte dei tifosi, di compagni ed ex compagni per lui continuano ad arrivare. Segno questo dell’impronta che Pjanic ha lasciato non solo sul campo.

  •   
  •  
  •  
  •