Thiago Silva-PSG, è addio: il brasiliano non rinnova, affare a zero per il Milan?

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Ancora non è chiaro se la Ligue 1 sia davvero conclusa per via della proposta della UEFA di tornare in campo – terminando il campionato francese attraverso i play-off – ma in Francia ciò che pare certo è il divorzio a fine stagione tra Thiago Silva e il PSG. Il centrale brasiliano non rinnoverà con la società parigina e secondo L’Equipe, l’ex Milan finirà sul mercato a parametro zero. Il contratto del campione classe 1984 scadrà il prossimo 30 giugno ma Al-Khelaifi non ha intenzione di prolungarlo.

Il PSG vuole cambiare e sta seguendo con attenzione difensori più giovani come Koulibaly del Napoli, centrale difensivo che sostituirebbe degnamente l’ex Fluminense. E allora quale sarà il prossimo futuro di Thiago Silva? Ancora niente è chiaro a riguardo, ma il 35enne si sente forte come non mai ed è reduce da una stagione esemplare, dove ha trascinato i francesi ai quarti di finale in Champions League. Insomma, Thiago Silva è ancora un calciatore integro e in questi ultimi anni ha sempre strizzato l’occhio a una sola squadra: il Milan.

Thiago Silva tornerà davvero al Milan?

Quali sono le possibilità che Thiago Silva torni al Milan? Al momento regna l’incertezza. Nessuno mette in discussione le capacità del brasiliano, ma è anche vero che qualora arrivasse Rangnick, il tedesco vorrà probabilmente puntare su un difensore più giovane (tipo Upamecano del Lipsia). C’è da dire che Thiago Silva sarebbe un ottima spalla esperta per Romagnoli, il quale con lui al suo fianco potrebbe davvero maturare ulteriormente a livello tattico. C’è anche la questione ingaggio, il quale ammonta nel PSG a 14 milioni di euro. Decisamente troppo per un centrale difensivo a fine carriera. Al momento, niente di certo sul fronte Thiago Silva ma di sicuro il giocatore tornerebbe volentieri nel Milan. I tifosi rossoneri non si sono mai dimenticati di lui. Thiago nemmeno.

  •   
  •  
  •  
  •