Verona-Cagliari, rimborsi dei biglietti ancora disponibili: il comunicato della società

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’Hellas Verona fa sapere attraverso un comunicato pubblicato nei vari canali ufficiali, la disponibilità di rimborso per coloro che sono in possesso dei biglietti per il match dello scorso 23 febbraio, Verona-Cagliari. La società veneta afferma nel comunicato che coloro che vorranno essere rimborsati, potranno farlo fino al 20 giugno. Ecco il comunicato per intero diramato dalla società:

“In riferimento alla gara Hellas Verona-Cagliari, a suo tempo non disputata, la scrivente Società informa che è ancora possibile chiedere il rimborso del titolo già acquistato.

Per gli acquisti effettuati in un punto vendita Vivaticket o presso l’Hellas Store ci si può ancora recare nel punto vendita che ha emesso il biglietto, consegnando il titolo cartaceo in originale entro e non oltre sabato 20 giugno compreso.

Si ricorda altresì che per gli acquisti online nel sito vivaticket.it o hellasverona.vivaticket.it i rimborsi sono già stati effettuati in maniera automatica con riaccredito dell’importo pagato direttamente sulla carta di credito con la quale è stata fatta la transazione”. 

Dunque per tutti i tifosi che non hanno potuto assistere al match del 23 febbraio Verona-Cagliari, sarà ancora possibile chiedere il rimborso anche se dovranno affrettarsi perché il 20 giugno – data di scadenza per ottenere il rimborso – si sta avvicinando sempre di più.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Italia, Andrea Belotti: "Mi sento un titolare, l'Italia vuole arrivare in fondo"