Atalanta, la nona sinfonia che fa sognare tutti

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Adesso diventano 9!“. Dalla Formula 1 al calcio, da “Carletto” Leclerc all’Atalanta, ma l’emozione è sempre la stessa. I nerazzurri guidati da Gian Piero Gasperini hanno compiuto una grandissima impresa mettendo a segno ben nove successi consecutivi: l’ultimo conquistato contro la Sampdoria ieri sera. Una partita dove i padroni di casa hanno dimostrato di essere una grande squadra sotto tutti i punti di vista, anche quando gli avversari si dimostrano tosti da affrontare. La ciliegina sulla torta arriva dalla classifica: terzo posto, miglior attacco, due punti dalla Lazio seconda e solo a nove lunghezze dalla capolista Juventus. Certo, bisogna mantenere i piedi per terra, ma sognare non costa nulla: anche se questa Dea è tutto tranne che un sogno stesso.

Ora arriva la Juventus: Atalanta, il sogno può continuare – Nove punti sono tanti visto che siamo arrivati agli sgoccioli di questa particolare stagione, ma l’Atalanta ha dimostrato che la parola impossibile non esiste nel vocabolario nerazzurro. Sabato ci sarà lo scontro diretto contro i bianconeri, e per compiere la grande impresa bisognerà mantenere alta la concentrazione (sono pur sempre i Campioni d’Italia). L’Atalanta ha tutto il diritto di sognare una realtà concreta e basata sui fatti: serve crederci contro ogni pronostico calcistico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Juventus: streaming e diretta tv Sky o DAZN?
Tags: