Atalanta, perché non gioca Josip Ilicic? Motivazioni strategiche

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Perché non gioca Josip Ilicic? È questa la domanda che molti tifosi si sono fatti in questa particolare ripresa di stagione. Un quesito che, ovviamente, non ha influenzato in termini di risultati sportivi i nerazzurri, ma il numero 72 atalantino è pur sempre uno dei migliori giocatori della Dea vista la sua annata straordinaria sotto tutti i punti di vista. Il ragazzo è rimasto sempre a disposizione di Gian Piero Gasperini, ma da quel famoso Atalanta-Sassuolo, la sua condizione fisica è stata molto influenzata, tanto da portare il mister di Grugliasco ad effettuare un difficile e allo stesso tempo efficace piano B. Ora non perdiamoci in chiacchiere e capiamo il perché Josip Ilicic non si vede ancora in campo, soprattutto titolare.

Ilicic e la condizione fisica: cautela e pazienza – Da quello riscontrato anche dalla partita di Cagliari, Josip Ilicic non è ancora nelle condizioni giuste per avere continuità in termini di minutaggio. Gasperini (in primis) sa quanto potenziale il fantasista può dare in campo, ma allo stesso tempo, visto anche il calendario molto ravvicinato, ha deciso di puntare momentaneamente su altro per farlo ritornare a pieno regime quando sarà al 100%. Ci sarà contro la Sampdoria? Molto probabilmente si, ma indipendentemente dal suo utilizzo o meno, le motivazioni legate a tali decisioni sono esclusivamente strategiche: portando la Dea ad essere anche più matura rispetto a prima.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Muriel: "Mi sento dentro il mondo Atalanta. Zapata? Rapporto straordinario"
Tags: