Dybala infortunato e Champions League alle porte: contro il Lione ci sarà?

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


L’infortunio rimediato nel match scudetto di domenica sera contro la Sampdoria, vinto dalla Juventus per 2-0 (reti di Cristiano Ronaldo e Bernardeschi, con tanto di rigore sbagliato dal lusitano), pone Paulo Dybala in una condizione di estremo affanno in chiave Champions League: il prossimo 7 agosto, infatti, i bianconeri riceveranno all’Allianz Stadium il Lione per il ritorno degli ottavi di finale, dopo che all’andata i francesi si erano imposti sulla formazione campione d’Italia per 1-0, grazie alla marcatura messa a referto dal talentuoso Lucas Tousart. Il guaio muscolare rimediato dalla “Joya”, tuttavia, potrebbe richiedere tempi di recupero decisamente più lunghi e impedirgli così di essere della sfida.

Dybala: in Champions ci sarà?

Secondo quanto riportato sull’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”, il recupero dall’infortunio da parte di Paulo Dybala resta difficile, ma non impossibile, dal momento che l’elongazione del retto femorale, generalmente, richiede uno stop di 10-15 giorni. A questo punto, sarà fondamentale vedere come il muscolo reagirà alle terapie nelle prossime 72-96 ore: l’auspicio, in casa Juventus, è naturalmente quello di ricevere segnali positivi, considerata la contemporanea assenza di Douglas Costa, infortunatosi anch’egli e sicuro assente il 7 agosto allo Stadium. Sarà decisivo il turn-over contro Cagliari e Roma, al fine di far rifiatare lo stakanovista Ronaldo e gli altri arruolabili del reparto offensivo (Higuain, Bernardeschi e, all’occorrenza, Cuadrado).

  •   
  •  
  •  
  •