La Russa, che frecciatina alla Juventus: “Quando le avversarie si avvicinano arriva sempre l’aiutino”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

 
La Russa polemico con la JuventusI bianconeri, impegnati stasera contro la Lazio, sono sempre più vicini alla conquista dello scudetto dopo il pareggio dell’Inter contro la Roma. Nel post partita dell’Olimpico l’allenatore dei nerazzurri, Antonio Conte, si è sfogato con alcune dichiarazioni che hanno fatto discutere: “Forse non eravamo presenti quando hanno stilato i calendari. Fatto sta che i compromessi penalizzano sempre l’Inter. Se volano schiaffi li prende questo club. E’ sempre stato così ed è così anche oggi. Fallo su Lautaro? Gli arbitri sono sotto pressione e non mi voglio attaccare agli episodi. Hanno sbagliato nella circostanza ma hanno il mio massimo rispetto”. Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, l’onorevole Ignazio La Russa, noto tifoso interista, ha commentato così le parole del tecnico leccese È vero che c’è un problema nella Lega, il calendario per l’Inter è stato spaventoso, ma c’è un’altra regola d’oro. Quando la Juve è in pericolo, scatta immediatamente l’aiutino. Voi napoletani ne sapete qualcosa. Gli juventini non possono ammetterlo, ce l’hanno per contratto. Moggi è lo juventino prototipo: imbroglione ma molto competente”. Il riferimento del senatore di Fratelli D’Italia va al campionato di Serie A 2017/18 con il Napoli in piena corsa dello scudetto e tutte le polemiche post direzione di gara in Inter-Juventus. 
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato, Atletico M. su Milik: il polacco lascerà Napoli