Pasalic, il vero “Super Mario” di questa Serie A. Tripletta contro il Brescia

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Se fino a 14 anni fa l’uomo derby era un certo Riccardo Zampagna, ora la partita contro il Brescia ha un nuovo domatore: il trequartista Pasalic. Con quello che sta facendo in questa stagione, si può definire a tutti gli effetti il “Super Mario” per eccellenza della Serie A: con una grinta in più e un numero 88 sulla schiena. Un giocatore che ha dimostrato una crescita continua domenica dopo domenica, con tanto di prestazione super per battere gli eterni rivali (sportivi) bresciani come ciliegina sulla torta. Sorpresa? Scontato viste le potenzialità dell’avversario? Quando ci si trova di fronte ad un giocatore talentuoso come lui il risultato è scontato.

Mario Pasalic: l’uomo derby dei tempi moderni – In partite così particolari come queste, avere tra le mani un giocatore che può lasciare il segno è fondamentale: sia per una questione di risultati che in termini storici (tanto da essere soprannominato come “uomo derby”). Mario Pasalic ha colpito nel segno sia all’andata che al ritorno, con tanto di tripletta ieri sera: oltre ad una prestazione di lusso in attacco con Malinovskyi e Zapata. Indipendentemente dal suo utilizzo, il rendimento non cambia di una virgola. È un caso? No, si chiama talento. In tre parole: Super Mario Pasalic.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Siviglia-Roma in tv e streaming, amichevole 31 luglio 2021: diretta tv Sky?
Tags: