Rimborsi biglietti Atalanta-Sassuolo. Il comunicato della società nerazzurra

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Se prima quando si parlava di biglietti in vendita le cose principali che venivano citate erano i prezzi e i posti disponibili, ora invece si cita soltanto il caro rimborso. La società Atalanta Bergamasca Calcio, visto che molti tifosi avevano acquistato i ticket per la sfida contro il Sassuolo a febbraio (rinviata a giugno a porte chiuse per via dell’emergenza Coronavirus che ha colpito in inverno), ha deciso di adottare questa soluzione, pubblicando tutti i dettagli con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

Atalanta-Sassuolo biglietti, ecco il comunicato della società“La Società informa tutti i tifosi, in possesso di un valido biglietto acquistato nei punti vendita Vivaticket per la partita Atalanta-Sassuolo (rinviata a seguito dei provvedimenti legislativi legati all’emergenza sanitaria COVID-19 e disputatasi a porte chiuse in data 21 giugno 2020), che ancora non lo avessero fatto, che i termini per ottenere il rimborso della cifra versata per l’acquisto del tagliando sono estesi fino al 15 luglio. I titolari dei tagliandi ancora validi dovranno, entro tale data, recarsi presso il punto vendita in cui è stato emesso il biglietto per richiedere il rimborso, consegnando il titolo in originale. Il rimborso è relativo al solo prezzo del tagliando e non include le commissioni di servizio”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: