Sconcerti al Corriere della Sera: “L’Atalanta può vincere la Champions League”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’Atalanta ormai è considerata da tutti come una squadra tanto grande quanto temibile da tutti. Grazie alle sue nove vittorie consecutive, i nerazzurri guidati dal mister grugliaschese Gian Piero Gasperini sono al terzo posto in classifica: a due lunghezze dalla Lazio seconda, ma soprattutto a nove punti dalla Juventus capolista. Proprio contro i bianconeri, la Dea avrà la possibilità di compiere un colpo esterno coi fiocchi: riaprendo completamente i giochi per la rincorsa al titolo. Ai microfoni del Corriere della Sera ha parlato l’opinionista Mario Sconcerti sulla situazione dell’Atalanta: in particolar modo per quanto concerne il suo percorso in Champions League.

Sconcerti sull’Atalanta

“L’Atalanta è una squadra che ha un grande assetto variabile, così può prendersi la Champions. La sorpresa è che la sua crescita è sempre continua, portandola ad essere una sorpresa ogni anno. Diventa praticamente impossibile imitarla per quello che gli uomini di Gian Piero Gasperini stanno facendo. Il Leicester è il caso classico, l’Atalanta è l’opposto, ha continuità, un gioco sempre uguale e sempre nuovo. Secondo me l’Atalanta può vincere la Champions. Il fatto che le partite vengano giocate una volta sola – continua Sconcerti – aumenta sempre di più l’idea di vedere qualche sorpresa. Ora è più facile andare in fondo alla Champions che superare la Juve”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Valencia-Milan, streaming e diretta tv: dove vedere amichevole
Tags: