Serie A choc: si va verso i playoff? Gravina pensa a una formula a gironi

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


A riportare l’indiscrezione è “Il Corriere della Sera”, che traccia uno scenario in grado di rivoluzionare profondamente il nostro campionato per come siamo abituati a conoscerlo e viverlo. La Serie A, infatti, potrebbe abbracciare sin dalla stagione 2020/2021 i playoff e i playout per decretare la formazione campione d’Italia, le qualificate all’Europa e le retrocessioni in B. Nulla ancora di definitivo, ma con gli Europei previsti in estate la volontà è quella di alleggerire il calendario e il Consiglio federale (riunione in via Allegri prevista il prossimo 4 agosto), in tal senso, può modificare il format del torneo per mezzo del decreto Rilancio.

Serie A, arrivano i playoff?

A tal proposito, il presidente della Figc, Gabriele Gravina, stando a quanto riferito da “Il Corriere della Sera”, sta pensando a una Serie A divisa in 5 gironi da quattro squadre ciascuno o in due gironi da 10 squadre, con le prime 12 qualificate ai playoff e le ultime 8 destinate ai playout per scongiurare la discesa nella serie cadetta. Non solo playoff, comunque: si studia anche la soluzione migliore per le date della prossima Serie A, che avrebbe dovuto prendere il via a metà settembre, ma più club, in primis il Napoli di Aurelio De Laurentiis, ha chiesto un rinvio del fischio d’inizio della nuova stagione al 3 ottobre. Gravina è preoccupato: “Serve un calendario che consenta uno svolgimento regolare delle attività e a Mancini di preparare l’Europeo”.

  •   
  •  
  •  
  •