Xavi ha il Coronavirus: l’ex Barcellona è in isolamento

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Il mondo del calcio ha registrato in queste ore un nuovo annuncio di positività al Coronavirus: a contrarlo è stato l’ex centrocampista del Barcellona Xavi, il quale ha utilizzato il profilo Twitter dell’Al Sadd, club da lui allenato per comunicare a tutti le sue condizioni di salute. Pochi giorni fa, seguendo i protocolli sanitari, ho fatto il test e sono risultato positivo al Covid-19. Fortunatamente sto bene, ma rimarrò in isolamento fino a quando non mi sarò completamente ripreso. Quando i medici me lo permetteranno, tornerò nuovamente al mio lavoro quotidiano”.

Xavi positivo al Coronavirus: “Diagnosi precoce”

Il 40enne spagnolo Xavi Hernandez, che sino a pochi anni fa con Iniesta formava una sensazionale coppia nella mediana del Barcellona, dove ha sollevato per ben quattro volte la UEFA Champions League, arricchendo il proprio palmarès internazionale con la conquista di due Supercoppe Europee e di altrettanti Mondiali per Club, ha ancora aggiunto: “Oggi non potrò accompagnare la squadra, e al mio posto e a capo dello staff tecnico ci sarà David Prats. Ringrazio tutte le autorità e in particolare i responsabili medici per averci messo a disposizione tutti i mezzi per una diagnosi precoce. Un abbraccio e ci vediamo presto sui campi di calcio”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, l'Italia convince ancora: 3-1 alla Turchia