Ziliani punge: “La Juventus è prigioniera di Cristiano Ronaldo”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Ziliani, che frecciatina alla Juventus. Non è un momento facile in casa bianconera dopo i due punti conquistati nelle ultime tre gare. Lo scudetto non sembra essere in pericolo ma le prestazioni della squadra di Sarri destano preoccupazione in ottica Champions League, il vero obiettivo della stagione della Juventus. Per i bianconeri è imprescindibile la presenza di Paulo Dybala, vero e proprio trascinatore a suon di reti nelle ultime giornate, ed è di questo avviso anche Paolo Ziliani, sempre molto attivo sui social. Il giornalista sportivo ex Mediaset ha colto l’occasione per rimarcarlo in un tweet come al solito polemico nei confronti della Juventus“Senza essere Messi, oggi Dybala è più importante per la Juve di quanto non sia CR7, che spreca palloni su palloni (spesso fatali) e fa gol su rigore, cosa che riuscirebbe anche a Baggio. Sarri e la Juve sono schiavi di questa prigionia che terminerà solo fra due anni. Auguri”.


Il tweet di Ziliani, il commento dei followers. 
C’è chi ha gradito le parole del giornalista con commenti come “Ronaldo è stato il primo grande errore di Andrea Agnelli…purtroppo solo dopo 8 anni di gestione” o “Per favore, non si metta mai più il nome del Divino nella stessa frase con Ronaldo”, ma anche numerosi tifosi bianconeri che non sono d’accordo “Con gli stessi rigori ha fatto gli stessi gol di Immobile… Lui o un altro non cambierebbe.. anzi.. Le squadre che vincono sono quelle con giocatori abituati a vincere con mentalita’ vincente e nessuno puo vantarne piu di Ronaldo”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Sampdoria Udinese, streaming Serie A e diretta TV Sky o Dazn?