L’Atalanta giocherà la Champions League 2020/2021 a Bergamo

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Il sogno che tutti i tifosi attendevano è diventato realtà: l’Atalanta Bergamasca Calcio giocherà la Champions League 2020/2021 al Gewiss Stadium di Bergamo. Un contesto tanto romantico quanto straordinario per la storia nerazzurra e per coloro che vivono la Dea come una seconda pelle: la rinascita di una città che ora si ritrova a rivedere le stelle dopo la grande emozione provata in quel di San Siro (dai gironi fino alla partita contro il Valencia). Il brivido che ha fatto provare il popolo orobico a Milano è stato emozionante, ma farlo all’interno delle mura amiche vale il doppio: soprattutto per quanto concerne la più importante competizione europea calcistica.

Risultato storico per l’Atalanta (merito anche di una società tanto ambiziosa quanto passionale) – Se l’Atalanta è riuscita a trasformare l’impossibile in realtà, il merito è in primis della società: dalla grande ambizione della famiglia Percassi all’impeccabile lavoro di Roberto Spagnolo e dello staff nerazzurro. La promessa è stata mantenuta e i lavori sono stati pienamente portati a termine nella maniera migliore possibile (e anche a norma UEFA). Ora non resta che vivere ad occhi aperti questo sogno, in attesa di riscrivere altre pagine di una storia per quanto riguarda uno dei capitoli atalantini più emozionanti e vincenti di sempre.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: