Milan, Pioli: “Rebic è fondamentale, Tonali e Diaz presto in campo”

Pubblicato il autore: stebent Segui

STEFANO PIOLI HA PARLATO ALLA VIGILIA DELLA SFIDA DEL MILAN CONTRO IL BOLOGNA – Si avvicina l’esordio in campionato per il Milan che domani sera sfiderà il Bologna. Stefano Pioli, allenatore dei rossoneri, ha parlato in conferenza stampa: “Contro il Bologna sarà una partita totalmente diversa da quella giocata contro lo Shamrock Rovers. Troveremo una squadra che ha motivazioni al massimo, ma le avremo anche noi”

Tra le note positive di questo Milan c’è sicuramente Calhanoglu: “Sa stare molto bene in campo, con Ibra si trova bene e la sua collaborazione con lui è fondamentale. E’ un punto di riferimento e ha tutto per continuare ad esserlo e migliorare ancora”.

Questo Milan sembra aver alzato l’asticella: “Avere delle pressioni ci fa piacere, è un privilegio. Significa che abbiamo raggiunto un certo livello, ma ora l’obiettivo è migliorare quella che è stata la passata stagione. Dobbiamo essere ambiziosi e continuare a crescere. La squadra è giovane e ha ampi margini di miglioramento”.

 Ci si aspetta molto anche da Rebic: “Per noi è un giocatore importantissimi, da profondità alla squadra, ha qualità e forza fisica. Completa il nostro attacco, è pronto per giocare e supportare la squadra”.

Questo Milan può puntare allo scudetto: “Non lo so. Dobbiamo continuare a crescere e dimostrare che siamo forti. Abbiamo sempre perso la prima giornata negli ultimi due campionati, domani dobbiamo vincere, ora pensiamo a questo”.

Qual è il futuro di Paquetà: “Ha delle caratteristiche particolari ed è in difficoltà con alcune posizioni in campo, vediamo come si svilupperà il mercato”.

Quando giocheranno Tonali e Diaz: “Li vedo bene, sanno già cosa fare nel nostro sistema. Spero di dargli li giusto minutaggio, nelle prossime settimane giocheremo tante partite”.

  •   
  •  
  •  
  •