E ora? Sarà il campionato delle vittorie a tavolino?

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

E’ arrivata la sentenza, che lascia il Napoli un po’ deluso, il giudice sportivo, come sappiamo ha deciso, con la vittoria per 3-0 a tavolino per la Juventus e anche un punto di penalizzazione per il Napoli, perché non s’è presentato a Torino.  Il giudice ha espresso in un commento che il Napoli aveva già deciso di non partire.

E ora? Il Napoli, ricorrerà attraverso il suo avvocato Grassani alla giustizia e farà anche ricorso al Coni per poter risolvere questa situazione. Ricordiamo, che il 3 ottobre, l’Asl di Napoli, non lasciò partire la squadra per via precauzionale visti i due positivi Zielinski ed Elmas.

Dopo 10 giorni d’attesa, la sentenza. E il Napoli, con 2 vittorie, 8 gol fatti, 0 subiti, si trova a 5 punti. Una beffa, per i partenopei che sono partiti bene in questo campionato. Ora sono i tanti casi di positività di calciatori in Italia, non ultimo il portoghese  Cristiano Ronaldo, che con un aereo ambulanza già torna in Italia a fare la quarantena.

Ma questo protocollo verrà rispettato adesso? O come sempre la Figc cambierà protocollo? Perché per giustizia sportiva, come stanno messe le squadre, non si giocherebbe più neanche una partita. Sarà un campionato deciso a tavolino? Probabilmente sì. E come disse ieri Giorgio Chiellini, anche falsato.

  •   
  •  
  •  
  •