Juventus, Ronaldo è tornato: Pirlo conferma la partenza con la squadra

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Cristiano Ronaldo è tornato. Il portoghese, risultato positivo al coronavirus il 13 ottobre, mentre era in ritiro con la sua nazionale, è guarito.

L’annuncio ufficiale è arrivato ieri, quando all’ennesimo tampone di controllo è risultato negativo. Anche il successivo tampone è risultato uguale, senza alcuna attesa, alle 9.45 di questa mattina ha varcato i cancelli della Continassa. L’ex Real Madrid è stato sottoposto a visite mediche e poi si è allenato in solitudine. In seguito all’allenamento, mentre il resto della squadra effettuava la rifinitura pre-match contro lo Spezia, Ronaldo ha incontrato mister Pirlo per confrontarsi sulle condizioni fisiche. Come ha sempre mostrato attraverso i social, l’attaccante portoghese non ha mai smesso di allenarsi, tenendosi in forma per un presto ritorno sul campo. Il periodo attuale non è dei più semplici per i bianconeri e CR7 vuole tornare per dare una mano ai compagni.
Mentre Ronaldo scalpita per un suo rientro, alle 14 Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa delle sue condizioni: “Il giocatore sta bene, tutto è andato bene. Finalmente è arrivata anche la seconda negatività al tampone. Questa mattina si è allenato individualmente, ma ha voglia di ritornare insieme ai ragazzi. Ronaldo sta bene è partirà con la squadra. Lui è un giocatore importante, valuteremo domani e in settimana quando potrà tornare in campo. Si è allenato in questo periodo, ma non è la stessa cosa di quando ti alleni sul campo”.

Finalmente Cristiano Ronaldo è tornato, partirà insieme alla squadra alla volta dell’Orogel Stadium “Dino Manuzzi” di Cesena, dove la Juventus affronterà lo Spezia per la sesta giornata di campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Atalanta-Verona probabili formazioni: Ilicic confermato in attacco?