Roma, ecco Chris Smalling: “Non vedo l’ora di ricominciare, Roma è la mia casa”

Pubblicato il autore: stebent Segui


SMALLING TORNA ALLA ROMA MA NON DIMENTICA I 10 ANNI TRASCORSI ALLO UNITED – Chris Smalling
è il colpo del mercato della Roma. Tanto inseguito durante gli ultimi mesi, nelle ultime ore di mercato la Roma è riuscita a chiudere una lunga e difficile trattativa. Il giocatore arriverà oggi a Roma e si metterà subito a disposizione di Paulo Fonseca, allenatore che per primo lo ha rivoluto in giallorosso. Smalling lascia il Manchester United dopo ben dieci anni e ha utilizzato Instagram per salutare il suo vecchio club: “Tutto è iniziato nel luglio del 2010 e 10 anni, 323 presenze con il Manchester, 2 titoli e 6 coppe dopo è arrivata la fine di questo percorso. Il Manchester è un posto speciale e abbiamo ottenuto cose speciali insieme, qualcosa di cui sono orgoglioso. Una cultura impareggiabile, dove la vittoria non è una volontà ma una necessità. Lascio non solo un giocatore migliore ma una persona migliore con il Manchester nel mio DNA. Un club incredibile, di cui sono orgoglioso di aver fatto parte. Dieci anni fa avrei potuto solo sognare tutto ciò che abbiamo raggiunto. Vi auguro il meglio e mentre mi rattrista partire so che continuerete a raggiungere grandi obiettivi!”

Smalling saluta il suo ritorno alla Roma

Dopo i saluti al Manchester United e ai suoi tifosi, Chris Smalling si rivolge alla Roma sempre attraverso il suo profilo Instagram: “Sono arrivato la scorsa estate e, anche se era un trasferimento temporaneo, fin da subito ho capito che sarebbe stata la mia casa definitiva. Non vedo l’ora di iniziare ancora, il viaggio continua”.

  •   
  •  
  •  
  •