Terza giornata Serie A Tim, Milan-Spezia 3-0: rossoneri primi in classifica

Pubblicato il autore: CristianoDoge Segui


Il Milan conquista la terza vittoria consecutiva, e cosa molto importante è l’unica squadra a non avere ancora subito gol in questo campionato. Il primo tempo della partita è stato sostanzialmente in equilibrio con lo Spezia che si è reso più pericoloso dei lombardi.
Nel secondo tempo il Milan inizia subito a fare la partita, giocando con più fluidità e rendendosi molto pericoloso tanto da realizzare tre gol.
Se è da elogiare la buona prestazione di Leao e della difesa, non si può dire la stessa cosa per Tonali e Krunic che hanno dimostrato parecchie difficoltà sia nell’impostazione che nel fare filtro.

Lo Spezia è rimasto in partita fino all’uno-due che ha portato il Milan sul 3-0, poi ha ceduto e non ha avuto ne tempo ne forza di reagire.
Da sottolineare comunque la bontà della formazione ligure che si candida a giocare un campionato di Serie A piuttosto tranquillo, Italiano sembra avere bene in mano la squadra e propone un buon calcio, certo forse il Milan è un po troppo per lo Spezia oggi.

Il Milan con questa vittoria è primo in classifica a parità con l’Atalanta e con la miglior difesa.

La Partita

Primo Tempo
21′
azione pericolosa dello Spezia, palla sulla destra di Verde che serve un’assist al centro dell’area per Pobega, anticipato da Calabria che effettua un passaggio pericoloso verso Donnarumma bravo in qualche modo a salvarsi.
29′ contropiede sulla fascia destra di Galabinov, anticipato all’ultimo momento in maniera perfetta da Kjaer. Al termine dell’azione Galabinov si infortuna da solo ed esce dal campo.
35′ Palla al limite dell’area per Saelemaekers che da le spalle alla porta, libera sulla destra per Calabria, il terzino confeziona un bell’assist in centro area per Colombo anticipato meravigliosamente dal difensore croato dello Spezia Erlic.
38′ Leao cincischia con la palla al limite dell’area, in qualche modo trova un tiro, deviato in corner sa un difensore ligure.
43′ occasione Milan: cross dalla destra di Saelemaekers per la testa di Dias in area di rigore ma la palla finisce molto alta.
45′ Contropiede dello Spezia palla per Piccoli che libera in area Verde, bel tiro ma bella risposta di Donnarumma.

Secondo Tempo
51′ Bella iniziativa di Calhanoglu che libera per Leao in area , il portoghese cerca il passaggio ancora per il turco ma  la palla è troppo lunga.
57′ Punizione dal limite dell’area dei Calhanoglu, spiovente in piena area, arriva per primo Leao che supera Rafael, vantaggio Milan.
76‘ Theo Hernandez anticipa Agudelo, prende velocità sulla fascia sinistra,entra in area di rigore e con un gran bel tiro trafigge Rafael. 2-0 Milan
78 Saelemaekers crossa dalla destra la palla arriva a Kessie che di testa fa ponte per Leao al centro dell’area che finalizza per il 3-0 Milan
82′
Corner di Calhanoglu per la testa di Hauge, palla fuori di poco.

Il tabellino di Milan-Spezia

Milan (4-2-3-1): Donnarumma 6.5; Calabria 6, Kjaer 6.5, Gabbia 6, Hernandez 7; Tonali 5.5 (58’Bennacer 6.5), Krunic  6 (59′ Kessie 6); Saelemaekers 6, Diaz 6.5 (70′ Hauge n.g.), Leao 6.5 (83′ Maldini n.g.); Colombo 5 (46′ Calhanoglu 7). All. Pioli 7
Spezia (4-3-3): Rafael 6; Marchizza 5.5, Chabot 5.5, Erlic 6, Sala 5.5; Maggiore 5, Ricci 6 (59′ Acampora 5.5), Pobega 5 (77′ Mora n.g.); Gyasi 5 (77′ Bartolomei n.g.), Galabinov n.g. (33′ Piccoli 6) ,Verde 6.5 (59′ Agudelo 5.5). All. Italiano 6

Arbitro: Serra 6

Ammoniti: Ricci (S). Gyasi (S), Calhanoglu (M),
Gol: 57′ e 78′ Leao, 76′ Hernandez

  •   
  •  
  •  
  •