Cluj-Roma, Fonseca: “La nostra missione è vincere”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Roma sta vivendo un momento di grande forma fisica, nonostante le numerose assenze con le quali l’allenatore deve far fronte. In campionato i giallorossi sono terzi in classifica, distanti dal Milan capolista appena tre punti. Domani è prevista una complessa trasferta di Europa League in Romania, contro il Cluj. L’allenatore giallorosso si mostra determinato ai microfoni di Sky: “Dobbiamo continuare a vincere e divertire anche in Europa. La nostra missione è vincere”. 

Roma, tanti gli infortunati, torna Dzeko

Paulo Fonseca sa quant’è dura la gara di domani allo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj: “In casa sono molto pericolosi, ma noi dobbiamo pensare ad ottenere i tre punti”. Il tecnico della Roma deve fare i conti con numerose assenze, l’infermeria, tra infortuni e positivi al coronavirus, è piena. I problemi si presentano soprattutto per la difesa, assenti Smalling, Mancini e Ibanez. Kumbulla e Fazio sono positivi, ancora sconosciute le date del loro rientro. Le assenze daranno la possibilità ad un terzino appena diciottenne di esordire in Europa League con la Roma. Si tratta di Riccardo Calafiori, cresciuto nelle giovanili della Roma. Tra le varie difficoltà arriva anche una buona notizia a casa dei giallorossi: Edin Dzeko è tornato! Finalmente trovato negativo all’ultimo tampone effettuato. L’attaccante bosniaco è a disposizione del tecnico portoghese, che però va cauto con il suo rientro: “Si è allenato solo in questi due giorni senza grande intensità, ma non si è fermato a casa. Penso che giocherà qualche minuto, per fare una valutazione in vista della sfida contro il Napoli. Ma sarà importante fargli giocare dei minuti per vedere come sta fisicamente”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calcio femminile a Tokyo 2020: chi saranno le campionesse olimpiche?