Europa League – Milan, Castillejo: “Vogliamo battere il Lille”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il Milan, con Ibrahimovic ko, parte alla volta della Francia per incontrare il Lille in Europa League. La gara, la quarta della fase a gironi, è importante per entrambe le squadre. I padroni di casa guidano anche la classifica del Gruppo H, con 7 punti, mentre il Milan è secondo con 6 punti. Le inseguitrici, Sparta Praga (3) e Celtic (1) sembrano non destare preoccupazione, ma resta da chiudere il discorso qualificazione. Non sarà facile contro i francesi, il Lille ha vinto a San Siro nell’ultima gara, battendo i rossoneri 3-0.

Milan, Castellijo: “Il mister ha cambiato la mentalità di tutti”

Ai microfoni di Milan Tv arriva Samu Castellejo, attaccante spagnolo: “Ci siamo preparati bene, sapendo che sono una squadra forte, lo hanno già dimostrato anche a San Siro, hanno vinto 3-0 all’andata. Dobbiamo vincere. Come ha detto mister Pioli per fare un bel percorso e una bella stagione bisogna pensare partita dopo partita. L’atteggiamento giusto è pensare a gara dopo gara come una finale”. 
Il venticinquenne spagnolo è stato fuori per infortuni, poi risolto ed è tornato in forma e a disposizione di Pioli, ed è contento: “Sono in un bel momento della mia carriera, questi mesi sono stati pesanti per i problemi fisici che ho avuto. Sono dentro a un bel gruppo, è come una famiglia. Lavorando e ottenendo bei risultati, abbiamo capito che c’è bisogno di tutti, bisogna lavorare uno per l’altro”.
Il buon rendimento del Milan, in campionato ed in Europa è grazie anche al lavoro dell’allenatore Stefano Pioli. Sul tecnico, lo spagnolo dice: “Con il Milan si può fare tanto. Il mister è un grande uomo, sta vicino ai giocatori, ha cambiato la mentalità di tutti i giocatori. Adesso tutti sappiamo quello che dobbiamo fare per fare quello che stiamo facendo”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Pioli: “Partita era equilibrata in 11 contro 11. Ibra-Lukaku? Non so cosa si siano detti...”