Juventus, guai per Pirlo: infortunio per Ramsey, out 20 giorni

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Aaron Ramsey fuori dai giochi.
Il giocatore gallese è di nuovo alle prese con un infortunio. Era in campo contro il Ferencvaros quando, al 53′ minuto, ha chiesto il cambio. Evidentemente è l’unica nota negativa della super serata europea dei bianconeri. In seguito a tutti gli accertamenti del caso, è stato confermato che il centrocampista dovrà restare fuori per almeno 20 giorni. Si tratta di un leggero infortunio muscolare alla coscia destra. Per il giocatore della Juventus si tratta del secondo stop stagionale, il primo l’aveva subito durante il ritiro con la sua nazionale lo scorso mese.

Il comunicato della Juventus

Non dovrebbe stare fuori per molto, il tecnico bianconero dovrà fare a meno di lui solo per poche gare. Secondo le previsioni salterà le due gare di campionato della Juventus contro la Lazio e il Cagliari, e quella di Champions League contro il Ferencvaros. Un suo rientro sul campo è previsto nella gara contro il Benevento il 28 novembre.
Ramsey non potrà neanche essere d’aiuto alla sua nazionale, per i prossimi due impegni di Nations League, previsti il 15 e il 18 novembre, rispettivamente contro Irlanda e Finlandia.
A comunicare la notizia è stato il sito della Juventus con un comunicato ufficiale: “In mattinata Aaron Ramsey è stato sottoposto a esami presso il J Medical, che hanno evidenziato una lesione di basso grado a carico del muscolo retto femorale della coscia destra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Paolo Ziliani contro Chiellini: "Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?"