Maradona, inizia la riabilitazione: nuova sfida per il Pibe de Oro

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Diego Armando Maradona sta meglio.
Il brutto momento è passato, l’operazione e il post-operatorio sono andati bene, adesso è il momento della riabilitazione. Si tratta di una nuova sfida per il Pibe de Oro che dovrà essere forte per ricominciare di nuovo tutto da capo.
Il periodo è uno dei più difficili, forse uno dei più drammatici della sua vita, quello appena concluso dopo il ricovero del 3 novembre. Al momento ha inizio il suo periodo di recupero, che non sarà dei più semplici, visti i diversi problemi che affliggono l’ex allenatore della Nazionale argentina.

Maradona, uscito dalla Clinica Olivos, inizia la riabilitazione

Diego è stato dimesso dalla Clinica Olivos di Buenos Aires, adesso è necessario un periodo di riposo per poter ristabilirsi con la salute, sia in seguito all’intervento, sia per la sua dipendenza dall’alcool. A dichiararlo è stato il suo medico Leopoldo Luque: “Diego è uscito dalla Clinica, adesso deve osservare un lungo periodo di riposo e tranquillità per continuare la riabilitazione. Non è un paziente facile, è difficile da gestire. Adesso è a casa per la riabilitazione”. 
Il momento di difficoltà continua per l’argentino che dovrà impegnarsi e mettercela tutta per non ricadere nelle dipendenze che potrebbero mettere a repentaglio la sua vita. Per poter riprendersi al meglio Maradona ha preso un appartamento nel quartiere vicino alla casa di sua figlia Giannina, e non insieme a lei come si pensava inizialmente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, testa al mercato: aperta l'idea su Milik e Giroud