Ibrahimovic: “Il Milan deve avere fame, tutti i giorni e in ogni momento”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il Milan sta portando a casa ottimi risultati anche in sua assenza, ma Zlatan Ibrahimovic ha tanta voglia di tornare in campo e segnare gol importanti per la causa rossonera. Lo svedese ha rilasciato un’intervista a “7”, dove si è confessato a 360 gradi sul campionato e i sogni Scudetto del suo Milan. Ecco un’estratto della sua intervista:

SOGNO SCUDETTO – “Lo Scudetto? Deve avere il coraggio di sognarlo. E io dico che possiamo e vogliamo fare ancora di più. Adesso dobbiamo cominciare bene il 2021 e pensare partita per partita, come se fosse l’ultima. Dobbiamo avere fame: tutti i giorni, ogni momento”.

RAPPORTO CON I COMPAGNI – “Se impazzisco quando un compagno sbaglia un passaggio? Ma sì, sempre, anche in allenamento. Il problema è chi non si arrabbia. E se faccio un errore io? Io non sbaglio mai. Il talento serve se lo coltivi. Bisogna lavorare, lavorare, lavorare. Ci vuole sacrificio. Cosa sono i 90 minuti della partita? Niente, se non ti sei allenato tutti i giorni e tantissime ore. Più mi alleno e più sto bene. Lo dico a me stesso e agli altri: non mollare mai. Lo spiego in un altro modo: se non ti arrendi, vinci”.

FUTURO“Fino a quando giocherò? Me lo chiedono tutti, la risposta è sempre la stessa: andrò avanti finché riuscirò a fare quanto faccio adesso. Giocare la Champions? A chi non piacerebbe… se posso restare, lo faccio”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bayern Monaco-Napoli: streaming e diretta tv in chiaro?