Milan, primo posto da record

Pubblicato il autore: antonio gentile Segui

La società rossonera si gode il primo posto in classifica grazie al record di Leandro Leao in un goal di soli 6 secondi supportato dalle grandi giocate del turco Calhanoglu con seconda finalizzazione da parte di Saelemaekers in splendida forma.

Affrontare 2 competizioni non è semplice, specie dopo la perdita di Ibrahimovic per infortunio. Si guarda con ottimismo al mercato di gennaio nello specifico su di un difensore per rinforzare il reparto e non far pesare queste situazioni. Il profilo scelto nella Lique 1 francese quello di Mohamed Simakan giovane difensore dello Strasburgo. Il giocatore possiede caratteristiche di forza ed esperienza nel contrastare l’avversario.

Il pericolo che Il Milan possa avere dei cali nelle sfide successive specie quelle decisive per il titolo. Nelle parole della dirigenza di un mercato difficile, dove il Milan ha sempre dimostrato competenza sulle scelte mantenendo con rigore i propri bilanci. Si guarda lontano cercando di investire nel tempo con giocatori non di alto profilo ma di grandi prospettive.

Leggi anche:  Amichevoli Roma 2021: tutti gli impegni precampionato dei giallorossi

In conferenza stampa un allenatore raggiante che non nasconde la sua felicità passando dalla prestazione eccellente della squadra fino al record di Leao che aveva già deciso la sfida con il Sassuolo. Gli addetti ai lavori non si sbilanciano sulla vittoria finale dopo tanti anni di dominio bianconero.

Massima fiducia a Pioli nelle sue scelte di formazione in attesa di altri colpi di mercato. Un plauso va a tutto l’ambiente rossonero che ha saputo gestire con grande responsabilità attraverso le vittorie il momento delicato che tutti stanno attraversando. Si spera di riportare le famiglie allo stadio per gioire di uno scudetto che manca da tempo.

  •   
  •  
  •  
  •