Monza-Salernitana, probabili formazioni: torna Boateng, esordio Balotelli

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


MONZA-SALERNITANA, PROBABILI FORMAZIONI
Il campionato cadetto chiude l’anno 2020 con la 16^ giornata. All0 Stadio Brianteo si giocherà Monza-Salernitana, due delle pretendenti della Serie A di questo campionato. Il match verrà arbitrato da J.L. Sacchi con fischio d’inizio alle ore 16 del 30 dicembre 2020.

Il Monza vincendo le ultime due gare, Ascoli e Cremonese, è riuscito a recuperare terreno in classifica. Al momento i lombardi sono in quarta posizione con 26 punti. I Brianzoli hanno sempre fatto bene in casa: 4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Poche le reti subite sul proprio campo, appena 3 contro le 12 segnate. Boateng e Dany Mota sono i due marcatori più proliferi dei biancorossi, 4 gol a testa. Cristian Brocchi arriva alla sfida contro la Salernitana ha recuperato Boateng. Inoltre potrebbe anche essere convocato, ed esordire nei minuti finali, Mario Balotelli. Bellusci infortunato, non sarà disponibile. Intanto il tecnico dovrebbe schierare la squadra con un 4-3-1-2: Di Gregorio tra i pali, supportato con una difesa a 4 con Donati e Carlos Augusto esterni e Bettella e Scaglia centrali. A centrocampo Barberis, Barillà, Frattesi. In avanti Boateng, in supporto di Gytkjaer e Dany Mota.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea-Manchester City, streaming Fa Cup e diretta tv Dazn?

La Salernitana guida la classifica di Serie B con 30 punti ottenuti con 9 successi, 4 pareggi e due sconfitte. Se non vuole perdere il primato, con l’Empoli con il fiato sul collo con 30 punti, deve vincere questa gara. Non sarà facile, soprattutto dopo che il Monza ha ritrovato la strada del successo e molti giocatori che erano infortunati. Così come i padroni di casa, anche i Granata arrivano da due belle vittorie: Entella e Venezia. Fabrizio Castori dovrebbe scegliere di mandare in campo i suoi ragazzi con il 3-5-2: Belec estremo difensore, aiutato da Aya, Gyomber e Mantovani. Un centrocampo Schiavone e Capezzi mezzali, Di Tacchio, Anderson e Lopez. In avanti l’attacco viene affidato a Tutino e Djuric.
I precedenti tra le due compagini sono 16: 5 pareggi, 6 vittorie del Monza e 5 della Salernitana.

Monza-Salernitana, probabili formazioni

Monza (4-3-1-2):  Di Gregorio; Donati, Bettella, Scaglia, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis, Barillà; K. Boateng, Gytkjaer, Dany Mota.

Leggi anche:  F1, Rob Smedley: "Si presentò dicendo che avrebbe eguagliato Schumi"

Salernitana (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Mantovani; Capezzi, Schiavone, Di Tacchio, A. Anderson, W. López; Tutino, Djuric.

  •   
  •  
  •  
  •