Napoli, Stadio e museo per Maradona: inaugurazione in primavera

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Per l’ufficialità del passaggio da Stadio San Paolo a Stadio Diego Armando Maradona è questione di giorni. Secondo quanto dichiarato dall’Assessore allo Sport di Napoli, Ciro Borriello, potrebbe essere già essere ufficiale domenica contro la Sampdoria. L’assessore ha parlato a Radio Marte: “Formalmente è già intitolato a lui, con l’ok del Prefetto è già tutto fatto. Stiamo pensando a un’insegna ma il fatto è che noi vorremmo fare un’inaugurazione degna del nome di Diego: c’è un bel programma ma dobbiamo necessariamente aspettare che la pandemia si calmi”.

Napoli, lo Stadio e il Museo, poi l’inaugurazione

A causa del Covid-19, che rende impossibile organizzare qualsiasi tipo di manifestazione, non sarà possibile preparare nulla per il momento, ma per la primavera verrà organizzata una giornata memorabile per l’inaugurazione ufficiale. Al momento è previsto solo una targa per indicare il passaggio avvenuto, poi per quella definitiva bisognerà attendere l’inaugurazione. Borriello ha affermato: “Speriamo di farcela per Napoli-Sampdoria ma tutti i provvedimenti saranno definitivi in Primavera”. 
L’assessore ci tiene a fare un appello importante ai tifosi di Diego: “Dobbiamo fare un appello agli appassionati: Non bisogna più lasciare ricordi per Diego davanti al San Paolo. Abbiamo anche esigenze di ordine pubblico”. 
Al San Paolo lo spazio disponibile è tanto, molto probabilmente, senza speculare, come ci tiene a sottolineare Borriello, nascerà un Museo per Maradona. A tal riguardo, Borriello: “Sabato c’è stato un incontro molto cordiale, stiamo valutando gli spazi. Nascerà un Museo del Napoli e di Maradona. Potrà essere una fonte di reddito. Lavoreremo a questa idea”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia