Serie A, Parma-Juventus 0-4: torna il “Cristiano Ronaldo Show”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Lo Stadio Ennio Tardini ha ospitato Parma e Juventus, che hanno disputato la penultima gara di campionato di questo 2020, valida per la 13^ giornata. La sfida è finita 0-4 con il ritorno del “Cristiano Ronaldo Show”. Il portoghese era apparso un po’ stanco nelle ultime uscite e non aveva dimostrato il meglio di sé come sempre.
Il primo tempo è dominio dei bianconeri, chiuso sul 2-0 dagli uomini di Andrea Pirlo, con gol di Kulusevski e Cristiano Ronaldo. Nel secondo tempo ancora tanta Juventus, appena dopo tre minuti dall’avvio della gara è Cristiano Ronaldo che segna il 3-0. Dopo due assist in serata, arriva anche il suo gol, il 4-0 definitivo è di Alvaro Morata.

Serie A, Parma-Juventus: 0-4 e doppietta di CR7

Liverani dispone i suoi in campo col 4-3-1-2: Sepe – Iacoponi, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo – Kurtic, Hernani, Sohm – Kucka – Cornelius, Gervinho. Andrea Pirlo si contrappone ai padroni di casa con un un 4-4-2: Buffon – Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro – Kulusevski, McKennie, Bentancur, Ramsey – Morata, Ronaldo. Le probabili formazioni davano Federico Chiesa in campo, ma il tecnico ha preferito Ramsey. Anche Liverani ha giocato un po’ d’effetto sorpresa, con Karamoh e Inglese in panchina, inserendo Kucka a sostegno di Gervinho e Cornelius.
L’arbitro del posticipo tra Parma e Juve, valido per la 13^ giornata di Serie A, è Calvarese G. L’avvio di gara è molto equilibrato, le due formazioni sono chiuse e cercano spazi per l’inserimento. Dopo 15 minuti il Parma che va vicino al gol con Kucka, spaventando i bianconeri. Ma poi è la Juventus a fare gol dopo qualche minuto, con l’ex, Kulusevski, che piazza in rete un tiro nell’angolo. Dopo l’1-0 dei bianconeri, i padroni di casa sembrano smarriti e non riescono a gestire bene lo svantaggio, in pochi minuti arriva il 2-0 degli ospiti con un bellissimo gol di testa di Cristiano Ronaldo. Sotto di due gol, Gervinho e compagni cercano di gestire con lucidità la gara. Qualche inserimento in area avversaria dei gialloblù prova a farlo Kurtic, poi Kucka, ma la difesa della Signora tiene bene. La Juventus prova a chiudere la gara cercando il 3-0, ma il Parma si difende bene dai continui attacchi di Ronaldo, Morata e McKennie. Il primo tempo si chiude così: 2-0 per Cristiano Ronaldo e compagni.
La seconda frazione di gioco inizia alla grande con la Juventus che fin dai primi attimi si mostra aggressiva. Il Parma soffre e dopo 3 minuti dall’avvio arriva il 3-0. A segnare è di nuovo Cristiano Ronaldo. Un gran rasoterra sulla destra e l’estremo difensore avversario non può farci nulla. Con la doppietta appena segnata Ronaldo si piazza primo nella classifica dei marcatori con 12 gol. Era a pari gol con Ibrahimovic (10), ma adesso è in solitaria al primo posto. Dopo il 3-0 Liverani fa qualche cambio, inserisce forze fresche. Fuori Gervinho, Icoponi, Kucka e Cornelius in pochi minuti. Dentro Karamoh, Busi, Cyprien e Inglese. Intanto la Juventus continua a dominare in largo e lungo sul campo, con Cristiano Ronaldo che è un treno senza freni e Morata che cerca il sigillo personale dopo i due assist già messi a segno questa sera. Il gol dello spagnolo arriva all’86’ e chiude i conti definitivi con il Parma. La Juve, in attesa delle altre gare, si salda in terza posizione con 27 punti. Il Parma resta con 12 punti in 15^ posizione.

Leggi anche:  Serie C, derby Arzignano-Vicenza: dove vederla in TV e streaming

Archiviata la 13^ di campionato, adesso manca l’ultima gironata prima dello stop per le feste natalizie. La 14^ di Serie A si gioca tra il 22 e 23 dicembre, poi stop fino al nuovo anni, si riprende il 3 gennaio. L’ultima gara del 2020 vedrà la Juventus impegnata in casa contro la Fiorentina e il Parma in trasferta a Crotone.

  •   
  •  
  •  
  •