Formazioni Manchester United-Liverpool: Solskjær col turnover, Klopp allarme difesa

Pubblicato il autore: Maso Lorenzo Segui


Oggi alle ore 18:00 Manchester United-Liverpool all’Old Trafford a porte chiuse. I padroni di casa per continuare nella competizione, i Reds per una vittoria che dia certezze in una situazione che non li vede certo avvantaggiati. CLICCA QUI PER DOVE VEDERE MANCHESTER UNITED-LIVERPOOL

I padroni di casa scenderanno in campo con il 4-2-3-1 e il tecnico Solskjær potrebbe optare per una rivisitazione della squadra titolare: il portiere De Gea lascerà spazio al secondo Henderson, il laterale sinistro Telles dovrebbe scalzare Shaw e Donny van de Beek dovrebbe iniziare dal primo minuto. Ad affiancarlo in mediana ballottaggio tra McTominay e Matic; in attacco Cavani si gioca la maglia con il giovane Greenwood. Il classe 2002 Amad Diallo, passato meno di un mese fa dall’Atalanta al Manchester United per 45 milioni di euro (bonus compresi), potrebbe subentrare dalla panchina. Jürgen Klopp invece lascia in infermeria i difensori centrali Gomez, van Dijk e Matip, e schiererà quindi Fabinho e Philips. Non porterà anche il capitano Henderson (che obbliga Oxlade-Chamberlain a scendere in campo), Naby Keita e l’attaccante Diogo Jota. Là davanti il trio sarà composto da Minamino, Firmino e Salah. Anche per i Reds leggero turnover per i terzini, Alisson in dubbio.

Leggi anche:  Mercato Milan: tutto passa dall'esito della partita con il Liverpool

MAN. UTD (4-2-3-1): Henderson – Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles – McTominay, Van De Beek – Rashford, Juan Mata, James – Cavani

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson – Williams, Phillips, Fabinho, Tsimikas – Milner, Thiago, Oxlade-Chamberlain – Salah, Firmino, Minamino

  •   
  •  
  •  
  •