Roma-Spezia 4-3: Pellegrini salva tutto in pieno recupero

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Roma vince contro lo Spezia, gara finita 4-3. Nel primo tempo ad aprire le marcature è Mayoral, 17′, poi i liguri trovano il pareggio poco dopo con Piccoli, al 24′. Il primo tempo finisce 1-1. Nel secondo tempo i giallorossi in 3 minuti si portano sul 3-1: al 52′ di nuovo Mayoral, poi il gol di Karsdorp al 55′. Ad accorciare le distanze per gli ospiti ci pensa Farias al 59′. Al 90° Verdi trova il pareggio, sembra fatta per lo Spezia, ma Lorenzo Pellegrini chiude i conti con il 4-3 al 90+2.

Roma-Spezia, la gara

All’Olimpico di Roma i giallorossi si ritrovano di nuovo lo Spezia dopo qualche giorno dalla gara di Coppa Italia. Una gara storica che ha visto prima i giallorossi perdere in seguito ai minuti regolari di gioco, poi una vittoria conclamata a tavolino, in quanto il tecnico della Roma ha effettuato 6 sostituzioni anziché 5.
Paulo Fonseca schiera i ragazzi con un 3-4-2-1: Pau Lopez; Ibañez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Carles Perez, Lo. Pellegrini; Borja Mayoral. Italiano manda i suoi in campo con il 4-3-3: Provedel; Dell’Orco, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Farias. Il primo tempo è fatto di 45 minuti in equilibrio tra le due formazioni, con la Roma che è riuscita a concludere di più, ma l’1-1 della prima frazione di gioco è giusto. Gol di Mayoral e Piccoli. Il secondo tempo, nonostante i gol dei giallorossi, che si portano sul 3-1 in pochi minuti, con Mayoral prima e Karsdorp dopo, lo Spezia tiene molto possesso palla e fa girare bene il pallone, Farias accorcia le distanze, 3-2 al 59′. Tante le chance dell’attaccante brasiliano dello Spezia per trovare il pareggio, ma purtroppo la palla proprio non ne vuole sapere di finire in rete. Lo Spezia finalmente trova il pareggio, 3-3 con una bellissima palla messa in rete da Verdi su assist di Farias. Ma non è finita qui, in pieno recupero arriva anche il 4-3 che regala la vittoria alla Roma. Lorenzo Pellegrini mette il sigillo.

Leggi anche:  Mercato Milan: tutto passa dall'esito della partita con il Liverpool

La Roma vince contro uno Spezia bene disposto in campo e con un bel gioco, i giallorossi avanzano in classifica, 37 punti e si piazzano al 3° posto. Lo Spezia, che avrebbe meritato molto di più da questa gara, resta in 14^ posizione con 18 punti. Adesso testa alla Coppa Italia dove gli Aquilotti affronteranno il Napoli al Maradona il prossimo giovedì 28 gennaio 2021 alle ore 21, partita valida per gli ottavi di finale a gare unica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,