Udinese, Lasagna pronto alla cessione con il Verona

Pubblicato il autore: antonio gentile Segui

L’Udinese dopo aver risposto alla corazzata Atalanta nella giornata di mercoledì si tiene stretto il suo
tecnico allontanando le voci di un possibile esonero. Le risposte sul campo vedono anche uscite dal mercato come quella di Lasagna prossimo a vestire la maglia del Verona.

Molti i club interessati al giocatore con un bagaglio notevole di presenze con assist e goal. L’attaccante potrebbe rimanere ancora un altro pò in bianconero per disputare la gara contro l’Inter prima di fermarsi alla corte di Juric.

La società è alla ricerca del sostituto con tanti nomi proposti dalla dirigenza passando dai vari Pellè a Eder fino alla pista Diaw sempre a segno in una stagione straordinaria nel campionato cadetto.

L’Udinese da sempre teatro di vivai importanti con giocatori sconosciuti di basso ingaggio ma promesse di alto livello sul mercato in evoluzione. La squadra friulana non è solo Lasagna dipendente
in quanto le sue fondamenta si reggono su altri protagonisti passando dai De Paul ai Mandragora fino al portiere Scuffet.

Leggi anche:  Serie A, Juventus-Lazio 3-1: Andrea Pirlo pronto per il Porto

Un plauso va agli osservatori che per anni con professionalità hanno portato questi ragazzi nel campionato contribuendo alla loro crescita.

Un nome su tutti il direttore Marino da sempre una figura importante nell’ area tecnica del club con affermazioni in agrodolce sull’ ultima prestazione. Augurandosi un percorso in salita ma con polemica da un intervento del portiere atalantino su Pereyra.

Le realtà calcistiche sono all’ ordine del giorno in una Serie A da sempre pronta a scrivere le sue storie.

  •   
  •  
  •  
  •