Zazzaroni punge: “La Serie A è scadente, i giovani non la guardano più. La prima in classifica non è nemmeno in Europa”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Le squadre italiane stentano in Europa, l’analisi di Zazzaroni. In attesa di Atalanta-Real Madrid in programma stasera, i risultati negativi di Lazio e Juventus nelle partite di andata degli ottavi di finale della Champions League hanno dimostrato che, in questo momento storico, il calcio italiano sembra avere un deficit notevole rispetto agli altri top campionati europei. Anche l’Europa League sta diventando ormai un peso per le nostre squadre e non contiamo vittorie da più di venti anni nella competizione. Intervenuto nella trasmissione Tutti Convocati in onda sulle frequenze Radio 24, il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni si è espresso senza peli sulla lingua: “Noi in Europa non abbiamo tutta questa qualità, lo scorso anno eravamo ai quarti con l’Atalanta. La prima in classifica non è nemmeno in Europa. Abbiamo un campionato abbastanza scadente. I giovani questo tipo di spettacolo non vogliono vederlo, non si divertono più. In questo contesto italiano, tira avanti l’Atalanta che fa un gioco Europeo e di rischio, è un’eccezione. A parte l’Inter lo scorso anno, le squadre italiane fanno fatica ad andare fino in fondo all’Europa League. Siamo gli unici che se usciamo dalla Champions diciamo almeno ora ci concentriamo sul campionato, è già questa mentalità che è sbagliata”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Iturbe: "Voglio tornare in Italia per dimostrare chi sono. A Roma ero felice"