Inter, i tamponi risultano tutti negativi: restanti quattro positivi, D’Ambrosio, Handanovic, de Vrij e Vecino

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli Segui


Casa Inter, tamponi tutti negativi. Questa è un’ottima notizia, non sorge nessun nuovo caso legato al contagio da Coronavirus durante l’ultimo test svolto ad Appiano Gentile, come di consueto a ogni giocatore interista. Rimangono positivi per Covid-19 solamente D’Ambrosio, Handanovic, de Vrij e Vecino. Tra questi nessuno dovrebbe riuscire a recuperare il suo status dopo la sosta in vista della ripresa di campionato, contro il Bologna al Dall’Ara. Nonostante i quattro fermi positivi, ci sono delle buone notizie per il tecnico Antonio Conte, nessun nuovo caso di infettati.

Inter tamponi tutti negativi: quando il controllo dei quattro positivi?

Secondo gli ultimi aggiornamenti riguardanti i restanti quattro positivi in casa nerazzurra, D’Ambrosio potrebbe sottoporsi a tampone non prima del 30 di marzo, Handanovic il giorno dopo, il 1° aprile sarà la volta di de Vrij e Vecino. Invece la ripresa della preparazione per ora rimane fissata a lunedì. Nella giornata di mercoledì si sposteranno a Milano i giocatori che occuperanno il match in Nazionale: i primi saranno Romelu Lukaku, Marcelo Brozovic, Ivan Perišić, Milan Skriniar e Achraf  Hakimi, che martedì avranno gli ultimi impegni con le rispettive selezioni. Ovviamente secondo il regolamento prima della giornata di giovedì dovranno sottoporsi al tampone molecolare per ulteriore controllo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Clamoroso ritorno per l'Inter